Dopo 6 anni di vertenza, iniziata nel 2010 ancora oggi, non si hanno sviluppi per garantire un’occupazione a questi lavoratori ai quali, era stato riferito che il Ministero si era fatto carico di verificare e vigilare sul buon esito della riconversione.
A distanza di 6 anni, ancora questi lavoratori attendono risposta sul naufragio della stessa riconversione tenendo in considerazione che per molti di essi, sono terminati gli ammortizzatori sociali, (adesso sono alla fame) e ancora attendono risposte che non riceveranno mai.
Visto l’esito dell’ultimo incontro, non c’è nessuna soluzione percorribile quindi,
LO STATO ITALIANO HA FALLITO!

Il Segretario organizzativo Failms Cisal Metalmeccanici
Fernando Vergine

Vertenza Bat

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail