ILVA – VERGINE (CISAL METALMECCANICI): TROVARE INTESA AL PIÙ PRESTO

 

(DIRE) Roma, 26 apr. – “Occorre raggiungere al piu’ presto un’intesa perche’ il protrarsi della trattativa non solo non giova all’attivita’ del polo siderurgico ma ha forti ripercussioni sia sui lavoratori, il cui futuro e’ appeso ad un filo, sia su tutto l’indotto che gravita intorno alla produzione di acciaio e che sta pagando duramente questo stallo”. E’ l’appello di Fernando Vergine, segretario organizzativo Cisal Metalmeccanici, secondo cui “oltre alla tempistica, e’ fondamentale evitare che ci siano esuberi e che nel passaggio al nuovo acquirente ci siano lavoratori di serie a ed altri di serie b. Solo cosi’- spiega il sindacalista- si potra’ dire di aver concluso una buona trattativa e di aver contribuito al rilancio di una delle piu’ grandi imprese siderurgiche europee.
Non ultimo- aggiunge- e’ necessario che al tavolo di confronto si tenga nella giusta considerazione anche la volonta’ dei lavoratori i quali, attraverso le assemblee che si stanno svolgendo in tutti gli stabilimenti, stanno manifestando la propria contrarieta’ ad ogni ipotesi di discontinuita’ contrattuale nel passaggio ad Am Investco”.
(Comunicati/Dire
16:51 26-04-18 .

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail