ILVA, CENTRELLA: SENZA GOVERNO VERTENZA ARENATA

(DIRE) Roma, 7 mag. – “In attesa che si risolva l’enigma sul nuovo Governo, le grandi vertenze che, come quella dell’Ilva, hanno impatti notevoli sia in termini economici che occupazionali sull’intero Paese, restano inaccettabilmente arenate”. A lanciare l’allarme e’ il Coordinatore nazionaleCisalMetalmeccanici, Giovanni Centrella, per il quale “il via libera della Commissione europea per l’acquisizione di Ilva da parte di ArcelorMittal sarebbe stato accolto sicuramente in maniera piu’ positiva se ci fosse stato a riceverlo un Esecutivo legittimato a gestire l’operazione, a fornire risposte chiare sul futuro della produzione di acciaio in Italia e, soprattutto, a garantire lavoro e salario ai lavoratori degli impianti che dovranno essere ceduti e per quelli dell’indotto”. “E’ anche per questo – prosegue il sindacalista – che ribadiamo la necessita’ di dare al piu’ presto una guida al Paese, perche’ non si puo’ lasciare ferma al palo la vertenza di una delle piu’ grandi imprese siderurgiche europee ne’ tantomeno possiamo permettere che accordi presi da altri ne ostacolino la risoluzione”. (Com/Rai/ Dire) 18:17 07-05-18 NNNN

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail